Dalle Marche al Marocco passando dalla Puglia

Pubblicato il

Sono giornate intense per Le Affinità gustative…tra un ordine e una spedizione, tra una visita in grotta ed un ristoratore che ci elogia, non ci dimentichiamo uno dei nostri obiettivi…farci RI-CONOSCERE!

Si perchè i pecorini affinati vengono da lontano, da un’esperienza ventennale, maturata da mia mamma Stefania, e che si riveste oggi di nuova linfa…la mia.

L’occasione è di quelle da cogliere al volo, un bellissimo progetto a cura di Anna Paludo “Studio Quattro” Milano e Doriana Cisonno di “Eventi d’Autore” Bari, “dalle Marche al Marocco passando dalla Puglia” che valorizza piccole aziende di nicchia nell’agroalimentare italiano sia in Italia sia aprendo “rotte” verso l’estero e che vede la partecipazione di “Allegro Italian Food” di Fano (PU) per il Tartufo; dal “Frantoio D’Orazio” di Conversano (BA) per l’Olio evo; da “Paolo Leo Cantine” di San Donaci (BR).

Con tre appuntamenti che celebrano Marche e Puglia, abbiamo iniziato alla grande domenica 22 novembre, presso la Casina dei Preti, a Conversano (BA).

IMG_6512

IMG_6523

IMG_6539

Domani saremo presenti per un’altra occasione speciale:

 

invito_aperitivo_marche_251115

un aperitivo gustosissimo dove i pecorini saranno degustati insieme a tartufo ed olio evo, presso lo showroom della stilista Fiorella Ciaboco, anche lei marchigiana.

Infine giovedì 26 ci sarà la presentazione del libro “Di terra, di mare, di versi” dello chef pugliese Domenico Cilenti che omaggeremo con uno squisito pecorino affinato in foglie di vite.

Lascia un commento